LINUXDAY 2017 HACKING GAME AL CENTRO GIOVANILE DI AVOLA

Grazie all`impegno dei ragazzi di ALUG e alla perseveranza del presidente Salvo Rametta, Sabato 28 ottobre si celebrerà ad Avola, presso il Centro culturale giovanile “Falcone e Borsellino, la principale manifestazione italiana dedicata al sistema operativo Linux: il famoso LinuxDay. Il tema principale di questa edizione sarà la tutela della privacy e della riservatezza individuale.

Quest’anno gli organizzatori del Linuxday avolese hanno pensato di proporre qualcosa di veramente carino ed unico ad Avola. «Vi faremo vedere quali sono, e come utilizzare, gli strumenti open-source che permettono di andare in rete garantendoci una navigazione lontana da occhi indiscreti». E, come se non bastasse, la novità di quest’anno è il torneo di Hacking G@me che avrà inizio alle ore 14.

Lo scenario

Un gruppo di hacker “blackhat”, su commissione di pericolosi terroristi stranieri legati all’ISIS, è riuscito ad impadronirsi di un documento top secret, trafugandolo dai server di una società filo-governativa.
Tale documento contiene i nomi degli agenti segreti che stanno investigando sull’ultimo attentato terroristico compiuto due mesi fà, con il rischio che gli agenti possano essere scoperti e l’intera operazione fallire.
Fonti d’intelligence hanno scoperto che il file trafugato transiterà dalle 14:00 alle 19:00 sui sistemi di una società di copertura, la “Abola Corporation” sita in v.le Piersanti Mattarella (Centro Giovanile) il 28 ottobre 2017.
Sei pronto rivestire i panni di Elliot, un hacker ingaggiato dal governo, per violare i sistemi della “Abola Corporation”, trovare il documento ed eliminarlo?
Nome in codice dell’operazione “Break the almond”

Pronto a raggiungere i 3 obiettivi?

  1. Accedi alla rete interna della Abola Corporation.
  2. Vìola i suoi sistemi.
  3. Trova e distruggi il file top-secret.

Ai primi tre classificati verrà assegnato un trofeo.

Pronti per la sfida? Se si, iscriviti inviando una mail a: lugavola@gmail.com

Commenti da Facebook

commenti