SE DOMANI CANNATA DESSE LE DIMISSIONI PER CANDIDARSI ALLA CAMERA?

Cosa accadrà il 15 settembre 2017? Voci di popolo sostengono che il sindaco di Avola Luca Cannata dia le dimissioni per presentarsi alla Camera dei deputati.

Casualità vuole che i sindaci delle città sopra i ventimila abitanti – come il comune di Avola – debbano cessare dalle loro funzioni almeno 180 giorni prima della data di scadenza naturale del quinquennio di durata del Parlamento, ovvero, tassativamente sei mesi prima della fine della legislatura se scelgono di voler fare il salto di qualità puntando al parlamento.

Se Cannata decidesse di lasciare il palazzo di Città per tentare la scalata su Roma, i cittadini avolesi dovranno prepararsi a far fronte ad una nuova campagna elettorale.

Tra poche ore scopriremo la verità, il conto alla rovescia è già iniziato.

Commenti da Facebook

commenti