È ORO PER LUIGI BUSÀ. ALTRA CONQUISTA PER LA CITTÀ DI AVOLA

Dopo 7 incontri disputati, il nostro Luigi Busà, pluricampione mondiale, conquista per la terza volta nella sua carriera da karateka la medaglia d’oro in Premier League battendo nella finale di Lipsia il suo avversario Otabolaev per 3-1.

Non conoscevo il mio avversario – commenta al termine della gara – ho dovuto portare avanti il combattimento con grande pazienza, lui aspettava un mio errore, io ho colpito nel momento giusto”.

L’oro non sarebbe stato possibile senza l’aiuto di tutto lo staff Fijlkam e della mia nuova famiglia – commenta Luigi a Gazzetta.it -, il Centro Sportivo Carabinieri, dove ho trovato un ambiente sereno, vincente e che mi ha dato quella marcia in più per vincere. Ma il ringraziamento più grande va a mio padre Sebastiano: il Maestro più forte del mondo. Per me lo sarà per sempre“.

Di seguito una raccolta di video frame che sintetizzano la serie di incontri del nostro campione

Commenti da Facebook

commenti