REAL AVOLA – NEW POZZALLO 2-0

di Nino Campisi
attilio-sirugo

Promozione Siciliana girone C 24a giornata. Dopo la batosta inflitta dalla Lega Sicula, partita persa a “tavolino” 3-0 con addebito di 500 euro di multa e un punto di penalizzazione per la mancata presentazione ad Aci S. Antonio, causa guasto al pulman, e la conquista della semifinale di Coppa Italia battendo il Camaro 2-1 al Di Pasquale nella partita di ritorno, il Real Avola ritorna in campionato, dopo il turno di riposo, e batte 2-0 la New Pozzallo conquistando punti importanti per rimanere incollato nelle zone alte della classifica.

I ragazzi di Mister Monaca hanno disputato una partita molto attenta, senza mai sottovalutare gli avversari “fanalino di coda” che, tuttavia, hanno iniziato molto bene provando a fermare a centrocampo la manovra offensiva avolese.

Monaca percepisce la buona organizzazione del Pozzallo, dunque si rivolge a capitan Sirugo e fornisce da nuove disposizioni. Ed è proprio capitan Sirugo che all’ 11′ sblocca il risultato.

Caruso mette in area un cross molto teso, e Sirugo con un perfetto colpo di testa batte il portiere ragusano Amato.

Il Real cerca a tutti i costi di voler chiudere la partita, ma la difesa del pozzallo, seppur con fatica, riesce a fermare le incursioni di D’Urso, Cosimano e dello stesso Sirugo.

Ma è proprio a tempo scaduto che Mangiagli sorprende tutti con un tiro angolato che mette in area, centra la porta e salta ancora una volta il portiere Amato. Si va al riposo sul 2-0.

Nella ripresa la gara rimane ancora sostenuta per i primi dieci minuti, con il Real Avola alla ricerca del terzo gol, gli ospiti nel frattempo provano a sfruttare qualche contropiede impegnando il portiere avolese Scordino.

L’ultima mezzora con i ritmi bassi, il Real controlla il risultato fino alla fine, assicurandosi questa importante vittoria che vale il terzo posto con 39 punti ad una sola lunghezza del Belvedere, attualmente secondo in classifica.

Ha diretto l’incontro il Sig Salerno di CT. Appuntamento al Di Pasquale al prossimo mercoledi 2 marzo per l’impegno in Coppa Italia, valevole per la semifinale di andata, contro il Casteldaccia che nel girone A, che occupa il quarto posto in classifica.

Il Real Avola torna in campionato domenica prossima con la trasferta di Pedara. Le foto della partita sono disponibili sul nostro repository flickr.

@antcampisi

Commenti da Facebook

commenti