TRIBUNA POLITICA A CANALE 8. CANDIDATI A SINDACO A CONFRONTO

di Nino Campisi
Tribuna Politica a Canale 8

Tribuna Politica a Canale 8

Otto dei nove candidati a Sindaco per le amministrative del 6 e 7 maggio si sono confrontati a Canale 8. L’assente Dell’ Albani, durante la trasmissione ha fatto sapere che un malessere gli ha impedito di partecipare alla trasmissione.
Una sorta di tribuna politica condotta da Cenzina Salemi che a fatica ha tenuto le redini della conduzione. Oltre ai candidati, presenti in studio i giornalisti della carta stampata Gabriella Tiralongo (La Sicilia), Antonio Dell’Albani (Il Giornale di Sicilia) e Valentina Valvo (il Corriere di Sicilia).

In collegamento da Piazza Trieste e da Piazza umberto I° gli inviati Giovanni Battaglia e Maria Rosa Roccaro in compagnia di Don Novello e un gruppo di giovani. Gli ospiti non hanno perso tempo ad incalzare con argomenti come la compravendita dei voti e i ragazzi che hanno chiesto quali fossero le intenzioni sull’acqua come bene pubblico.

Risposte unanimi, tutti di comune accordo sul denunciare le scorrettezze e a favore dell’acqua pubblica, nettamente contro la gestione dei privati.

Su questo punto è stato dato atto all’attuale sindaco Barbagallo che si è battuto perchè l’acqua rimanesse un bene di tutti.

Si è parlato di risanamento del bilancio del comune e della gestione dell’IMU, argomenti che per essere affrontati a fondo avrebbero avuto bisogno di un’intera puntata.

Cannata ha tenuto alti i ritmi invitando i partecipanti ad un confronto politico e non ad una riunione da oratorio. A conclusione dell’incontro – che credo abbia destato notevole interesse – Cenzina Salemi lanciava un’ultima domanda: Perchè i cittadini dovrebbero votarvi?

  1. Brundo: Per dare credito alle capacità delle donne
  2. Cancemi (Fabio): Non per amicizia o rapporti di parentela. Le capacità
  3. Cancemi (Gaetano): Per la coerenza
  4. Cannata: Per l’agricoltura e il turismo
  5. Caruso: Per il filo diretto con il Governo Nazionale e quello Regionale.
  6. Di Giovanni: Per chi vuole affidarsi all’esperienza
  7. Loreto: Il Cambiamento
  8. Sano: Per l’affidabilità in una vera sinistra.

Da parte nostra un grosso in bocca al lupo a tutti i candidati.

Commenti da Facebook

commenti

About the author

E' disponibile l'applicazione di AvolaBlog per i dispositivi Android Smartphone e Tablet. Scaricala subito.